Ultima modifica: 8 settembre 2017
IIS Colombatto > Didattica > Eventi e Manifestazioni

Eventi e Manifestazioni

Serata “Gnammo” – 26 Maggio 2017

Hanno partecipato alla realizzazione dell’evento le classi:

  • Terza Alfa Accoglienza coordinata dalla prof.ssa Gallardo
  • Quarta D Sala coordinata dal prof. Quaglia
  • Quinta I Enogastronomia coordinata dal prof. Spada

hanno inoltre partecipato alcuni allievi delle classi di pasticceria, coordinati dal prof. Crivello

Articoli sul web:

 

Visita alla Reggia di Venaria

Foto della III Alfa accoglienza scattate alla Reggia di Venaria il 03/05/2017, attività organizzata nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro.

Visita guidata alla Cappella dei Mercanti

Attività svolta l’ 11/05/2017, presso la Cappella dei Banchieri e dei Mercanti in via Garibaldi, 25.

Visita guidata a cura della classe III Beta – anno scolastico 2016/2017.

 

Cena fiori ed erbe spontanee

Serata veramente speciale il 31 marzo nella nostra scuola, con Viviana Sorrentino di Vividisanapianta e il CRAL_ARPA:
LA PRIMAVERA DI FIORI ED ERBE SPONTANEE
Aperitivi:
Riso selvaggio, brunoise di verdure, luppolo e podagraria
Crema di fave fresche con filetti di triglia al cerfoglio
Salmone marinato al meliloto
Tartellette con carciofi primaverili e nepitella, frittatine di papavero dei campi
Frittelline di silene selvatico e artemisia in tempura

Al tavolo:
Carne cruda di Fassone piemontese, tuorlo d’uovo marinato con salsa all’aglio delle vigne e boccioli di orsino, pane ai capperi
Flan di borraggine e polmonaria, zucchino con il suo fiore alla ricotta ed edera terrestre, croccantini di Parmigiano
Risotto alle ortiche e malva su fonduta di Raschera d’alpeggio
Fagottini di pasta al farro e piselli alla menta , crema di patate e cipollotti
Filetto di maialino in burrocottura con crosta di pistacchi, asparagi novelli, nido di agretti, acetosella dei boschi e primavera di colori
Panna cotta alla violetta, crema alla melissa, sorbetto al sambuco, gelatina di fiori di papavero

Hanno realizzato l’evento la classe 5a L Enogastronomia, coordinata dal prof. Daniele Spada, la classe 5a D Sala, coordinata al prof. Marco Dibenedetto, e la classe 3a Gamma Accoglienza, coordinata dalla prof.ssa Loredana Finco.

Booktrailer Film Festival di Brescia: “I dolori del giovane Werther” (J. W. Goethe)

È possibile leggere un romanzo vecchio di quasi due secoli e mezzo e arrabbiarsi con l’insegnante di lettere perché è difficile? Decisamente sì. E hai un bel dire che si tratta di un classico del Preromanticismo.
Eppure, quando tutto sembra perduto, ecco che in alcuni studenti si vede che è rimasta una scintilla di interesse per quella storia, per i comportamenti dei suoi protagonisti, tanto lontani da noi, dentro i quali si nasconde l’archetipo delle innumerevoli storie d’amore moderne proposte da canzoni, film e libri e che crediamo originali.

A quel punto nasce l’idea: dare vita a questa storia, anche con un impercettibile tocco di ironia, attraverso il moderno linguaggio del booktrailer, cioè un breve filmato di tipo cinematografico della durata di un paio di minuti in cui pubblicizzare (ma non svelare del tutto) la vicenda e spingere altri alla lettura.

In 4^H, quasi l’intera classe ha deciso di raccogliere la sfida, davvero impegnativa.
Lo scopo? Partecipare al Booktrailer Film Festival di Brescia rivolto alle scuole superiori e dimostrare che è possibile divertirsi anche con la letteratura, anche quella più difficile e meno “commerciale”.
Si è così formato il gruppo della sceneggiatura e della regia che ha scritto il copione tutti i martedì dopo le lezioni; nel frattempo la classe ha scelto gli attori e si è organizzata nominando un responsabile economico, una coordinatrice, i trovarobe, un paio di addetti alle foto e riprese per il backstage, qualcuno si è occupato di scegliere una musica classica adatta ad una scena, altri di tradurre le battute in inglese (con la supervisione dell’insegnante di lingua) per inserire i sottotitoli richiesti dal Festival.
Alcuni studenti di altre classi hanno invece contribuito seguendo il trucco dei personaggi, componendo delle musiche originali molto belle, curando con professionalità le riprese e il montaggio; l’Accademia dello Spettacolo, infine, ci ha aiutato nei costumi.

Così, durante le vacanze di Carnevale, l’impossibile storia d’amore tra Werther e Carlotte ha preso vita su un set d’eccezione: le settecentesche sale dell’Archivio di Stato di Torino, gentilmente concesse dalla direttrice e poi i vicini Giardini Reali.
A Festival concluso presenteremo il booktrailer alla scuola. Per il momento ecco alcuni scatti “rubati” dal set.

Cucina, salute e benessere

Nei mesi di febbraio e marzo 2017 si svolgeranno gli incontri in sala Sartorio rivolti alle classi quinte con lo chef Giovanni Allegro, riguardanti l’attività didattica “Cucina, salute e benessere”.

Quarta giornata di scuola aperta

Si è svolta Mercoledì 25 gennaio 2017 dalle ore 15.00 alle ore 18.00 la quarta giornata di scuola aperta del nostro istituto.